IAA Commercial Vehicles di Hannover: Ford Presenta Transit Custom plug-in hybrid

settembre 21, 2018

L’innovazione Ford nei veicoli commerciali passa anche attraverso il processo di elettrificazione della gamma. In occasione del IAA Commercial Vehicles di Hannover, infatti, l’Ovale Blu presenterà la versione definitiva del Transit Custom plug-in hybrid (PHEV).

L’innovativo Transit Custom PHEV è equipaggiato con un sistema ibrido avanzato, in grado di garantire un’autonomia di percorrenza a emissioni zero fino a 50 chilometri e dal pluripremiato motore a benzina EcoBoost 1.0, che consente di estendere l’autonomia di percorrenza fino a 500 chilometri.

Ford è il primo produttore di volume ad offrire la tecnologia PHEV nel segmento dei veicoli commerciali. La tecnologia consente al veicolo di effettuare viaggi a emissioni zero, contribuisce, inoltre, a ridurre le emissioni e permette al veicolo di entrare nelle zone a basse emissioni. Il modello plug-in hybrid PHEV entrerà in produzione nella seconda metà del 2019.

Inoltre, Ford ha annunciato importanti aggiornamenti per le motorizzazioni della gamma Transit Custom, tra cui l’introduzione di un motore EcoBlue 2.0 potenziato con una versione da 185 CV, un innovativo propulsore diesel mild hybrid, novità assoluta nel segmento e nuove features dedicate alla connettività e all’assistenza alla guida.

Il Transit Custom PHEV offre agli operatori un notevole risparmio di carburante, efficienza energetica abbinati ad un’eccezionale flessibilità. L’avanzato sistema di powertrain ibrido-elettrico è perfettamente adatto per coloro che operano nell’area delle consegne multi-stop ma anche per i trasportatori che compiono viaggi più lunghi per raggiungere tutte le destinazioni.

Il veicolo utilizza una configurazione di trasmissione ibrida in serie, le ruote anteriori sono azionate esclusivamente da un motore elettrico. La potenza del motore è fornita da un pacco batterie agli ioni di litio raffreddato a liquido da 14 kWh collocato sotto il pianale di carico, accuratamente posizionato per preservare l’intero volume di carico del Transit Custom standard, con un carico utile superiore a 1.000 kg. Il motore EcoBoost 1.0, a basso consumo di carburante, ricarica le batterie quando richiesto.

Il guidatore può scegliere come utilizzare al meglio la carica delle batterie attraverso tre modalità EV selezionabili:

  • EV Auto: l’impostazione predefinita determina autonomamente come utilizzare le fonti di energia
  • EV Now – utilizza solo energia elettrica fino ad esaurimento della carica della batteria
  • EV Later – il sistema mira a mantenere il livello corrente di carica della batteria

 

Grazie alla presa di carica situata all’interno del paraurti anteriore, il Transit Custom PHEV può essere ricaricato con un alimentatore domestico da 240 volt a 10 amp, che permette di ottenere una carica completa in cinque ore, o con un alimentatore industriale da 240 volt a 16 o 32 amp, che raggiunge la ricarica completa in tre ore.

Il modem di bordo FordPass Connect, di serie, consente agli operatori delle flotte di migliorare l’utilizzo dei propri veicoli e ottimizzarne i costi di gestione, grazie all’accesso a una vasta gamma di funzioni tramite l’app mobile FordPass.

All’interno della cabina, il classico contagiri è stato sostituito da un indicatore di potenza/carica mentre un indicatore più piccolo, che informa sullo stato di carica della batteria, ha sostituito l’indicatore della temperatura del liquido di raffreddamento del motore. Le funzioni del computer di bordo sono state specificamente configurate: gli indicatori per l’utilizzo delle modalità EV, gli avvisi sulla manutenzione e l’alert nel caso di veicolo collegato a un punto di ricarica, vengono visualizzati sul quadro strumenti.

I nuovi interni del Transit Custom, più ampi e pratici, offrono maggiore spazio di stivaggio, display e pannelli di controllo completamente rinnovati, studiati per migliorarne l’ergonomia e la semplicità d’utilizzo. Il sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC 3, è disponibile, per i modelli upscale, in abbinamento allo schermo touchscreen da 8 pollici con funzione pinch&swipe.

Il Transit Custom PHEV metterà a disposizione dei clienti le più innovative tecnologie di assistenza alla guida, tra cui Active Park Assist e Lane-Keeping Aid, un servosterzo elettrico ottimizzato per la guida in città che ne faciliterà le manovre nelle attività commerciali più impegnative.

I prototipi del Ford Transit Custom PHEV sono stati dapprima oggetto di una lunga sperimentazione di Ford in Regno Unito, in collaborazione con l’azienda per la mobilità di Londra, Transport for London, che ha introdotto sulle strade della capitale inglese, una flotta di 20 Transit Custom Hybrid Plug-in.

La flotta sperimentale è stata impiegata per l’utilizzo quotidiano da parte di una serie di selezionate attività lavorative londinesi, ed è stata dotata di un sistema telematico Ford per la raccolta dei dati relativi alle performance operative e ambientali dei veicoli.

Il nuovo Transit Custom PHEV si inserisce da protagonista nell’ambito dell’impegno di Ford nell’elettrificazione globale dei propri veicoli. L’Ovale Blu, a fronte di un investimento di 11 miliardi di dollari, ha annunciato che aggiungerà alla propria offerta 16 nuovi modelli completamente elettrici, all’interno di un portafoglio globale costituito da 40 modelli elettrificati, entro il 2022.

Dalla metà del 2019 la gamma Transit Custom beneficerà di una serie di aggiornamenti significativi condivisi con il nuovo modello Transit da 2 tonnellate che debutterà proprio ad Hannover.

Progettate per migliorarne le prestazioni e il costo di gestione, le novità includono una versione aggiornata del motore diesel Ford EcoBlue 2.0, ulteriormente ottimizzato per una maggiore efficienza e, ora, disponibile anche in una variante più potente da 185 CV. Inoltre, il Transit Custom sarà disponibile anche con un innovativo propulsore diesel mild hybrid (mHEV), novità assoluta nel segmento.

Tra le nuove features dedicate alla connettività e all’assistenza alla guida, è stato introdotto a bordo il modem FordPass Connect, Active Park Assist, Intelligent Adaptive Cruise Control, Lane Keeping Aid e Blind Spot Information System con Trailer Tow.