Nuova Ford Mustang, l’icona si rinnova

marzo 19, 2018

Ecco a voi la Nuova Ford Mustang, con un nuovo elegante design, motori e sospensioni aggiornati, tecnologie di assistenza alla guida innovative e molte inedite possibilità di personalizzazione.

L’iconica hero car, disponibile in versione fastback e convertible, sarà più veloce che mai, con un motore V8 5.0 da 450CV in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4.3’.

 

Inconfondibilmente Mustang

Gli esterni conferiscono alla nuova Mustang un aspetto più elegante e sportivo, pur mantenendone inalterato lo stile, immediatamente riconoscibile e perfezionato nel corso di oltre 50 anni di produzione. Il profilo del cofano è ora più ribassato, con le bocchette di ventilazione integrate, caratterizzate dal nuovo design delle griglie inferiori che danno alla nuova Mustang un aspetto più slanciato e aggressivo, migliorandone l’aerodinamica.

 

 

Il design deciso della parte posteriore dell’iconica hero car è stato ulteriormente enfatizzato da paraurti e diffusore ridisegnati, che integrano un terminale a quattro scarichi, di serie per il modello V8 5.0, e che ne sottolinea potenza e performance. Inoltre, la nuova Mustang sarà disponibile con un nuovo spoiler, optional, per un profilo ancora più sportivo.

 

 

Grazie a una più ampia scelta di personalizzazioni, la nuova Mustang farà battere ulteriormente i cuori degli appassionati. Infatti, saranno disponibili tre nuovi vivaci colori metallizzati: Kona Blue, Orange Fury e Royal Crimson oltre alla possibilità di aggiungere over-the-top stripes, disponibili in bianco o nero. I nuovi cerchi in lega da 19 pollici sono previsti in diverse finiture, ciascuna delle quali con caratteristiche esclusive, tra cui le versioni con finitura Luster Nichel e Polished Aluminium.

Anche all’interno la nuova Mustang restituisce l’esclusività del puro stile Ford Performance. Materiali soft-touch caratterizzano i rivestimenti delle porte, mentre le maniglie sono rifinite con dettagli in alluminio. La consolle centrale è rifinita a mano, con cuciture a contrasto che creano una sensazione di sportività e raffinatezza nell’abitacolo. Il pannello dei comandi è disponibile in quattro nuove finiture in alluminio.

Un nuovo pulsante di accensione si colora di rosso dal momento in cui la porta viene sbloccata fino all’accensione del motore, come a scandire i battiti del cuore della hero car. Alla velocità di 30 battiti al minuto, il pulsante di avvio rispecchia la frequenza cardiaca di un pony a riposo.

 

 

Per gli interni, inoltre, è disponibile il pacchetto Carbon Sport, che include inserti in Alcantara per le porte e i sedili, oltre a finiture in carbonio per il pannello strumenti e il pomello del cambio. Per la prima volta, l’intero line-up di Mustang prevede sedili climatizzati rivestiti in pelle totale e volante riscaldato per il massimo comfort, mentre i sedili in pelle Recaro, ora, sono disponibili in tre tonalità: Show Stopper Red, Ebony e Midnight Blue.

 

Prestazioni “senza fiato”

Prestazioni e divertimento alla guida sono due elementi intrinsecamente legati al DNA di Mustang sin dal suo primo lancio, nel 1964. Nuove motorizzazioni, telaio e miglioramenti tecnologici consentono alla nuova Mustang di garantire un’esperienza di guida emozionante, come mai prima d’ora.

Il motore V8 5.0 di Ford con 450CV e 529 Nm di coppia è stato ulteriormente aggiornato, per offrire più potenza e una gamma di giri più alta, rispetto al passato. La potenza massima di 450CV è supportata dall’introduzione del nuovo sistema multi-iniezione diretta, ad alta pressione, che ne aumenta il rendimento a ogni regime motore e che, in abbinamento alla trasmissione automatica a 10 rapporti, ha consumi di 12.1/100 km ed emissioni di COpari a 270 g/km.

 

 

La nuova Mustang con motore 2.3 EcoBoost è in grado di sprigionare 290CV e 440 Nm di coppia, con consumi pari a 9.0 l/100km ed emissioni di CO2 di 199 g/km, se abbinato al cambio manuale a 6 rapporti. Inoltre, la funzione ‘overboost’ che, alla richiesta di massima potenza del guidatore, aumenta per un periodo limitato la pressione del turbocompressore, in modo da fornire ulteriore coppia motrice, garantisce una risposta immediata e un’esperienza di guida entusiasmante.

Entrambi i motori possono essere equipaggiati con la trasmissione manuale a 6 o quella automatica da 10 rapporti che, testata per oltre 6 milioni di chilometri, offre maggiore efficienza, grazie all’architettura a basso attrito e allo Start&Stop.

Il nuovo cambio a 10 rapporti permette un incremento dell’efficienza e dell’accelerazione. La centralina di controllo elettronico del cambio adatta le caratteristiche del sistema in base alle diverse modalità di guida selezionabili (Drive Modes). Inoltre, il sistema di selezione marcia adattativo, consente alla trasmissione di adeguarsi in tempo reale alle condizioni stradali, per selezionare la marcia giusta in qualsiasi situazione. I paddle al volante garantiscono al guidatore il massimo del controllo.

Il cambio manuale a 6 rapporti è stato migliorato per gestire la potenza del motore V8 5.0, con una frizione a doppio disco e volano a doppia massa, per una maggiore durata e velocità di innesto. La trasmissione manuale a 6 rapporti prevede la nuova tecnologia rev-matching di Ford, che utilizza il sistema di controllo elettronico del motore per sincronizzare l’acceleratore, mentre il guidatore scala la marcia verso il basso, facendo corrispondere la velocità di rotazione del motore a quella del rapporto selezionato, per cambi di marcia fluidi e precisi.

Il motore integra il Launch Control che permette di effettuare partenze brucianti da fermi, senza rischiare di far slittare le ruote, garantendo la massima accelerazione. Il Line Lock, il sistema di bloccaggio dei freni anteriori che permette di far girare liberamente le ruote posteriori, è ora di serie in abbinamento anche al motore EcoBoost da 2.3, oltre che al V8 5.0, contribuendo a ottimizzare le prestazioni in fase di accelerazione da fermo.

A bordo della nuova Mustang saranno, inoltre, disponibili due nuove modalità di guida che agiscono sui settaggi della vettura, come il controllo elettronico della stabilità (ESC), il flusso d’aria in ingresso, la risposta del cambio automatico, del volante e del sound dello scarico (Active Valve Performance Exhaust), e ottimizzano, così, le prestazioni della hero car per ogni tipo di guida. Si aggiungono, quindi, alle modalità Normal, Sport, Track e Snow/Wet, quella:

 

  • Drag Strip, che ottimizza le performance in accelerazione durante la fase di partenza da fermo

 

  • My Mod, che consente al guidatore di impostare direttamente le impostazioni preferite per la guida e il sound dello scarico

 

Tecnologie innovative a beneficio di comfort e sicurezza


La nuova Mustang permetterà ai clienti europei di beneficiare di una vasta gamma di tecnologie di assistenza alla guida, tra cui il sistema di frenata automatica d’emergenza con assistenza pre-collisione e riconoscimento dei pedoni (Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection) in grado di riconoscere la presenza di persone in prossimità dell’auto ed evitare così gli incidenti o ridurne, in ogni caso, l’entità.

La nuova generazione della hero car, disporrà, per la prima volta, del controllo adattivo della velocità di crociera (Adaptive Cruise Control) e del monitoraggio della distanza di sicurezza (Distance Alert), in grado di supportare i conducenti nel mantenere una distanza adeguata rispetto al veicolo che li precede. Le dotazioni tecnologiche si completano con l’avviso di superamento corsia (Lane Departure Warning), che avverte il conducente distratto del superamento della linea che delimita la propria corsia, e il mantenimento della corsia di marcia (Lane Keeping Aid), che interviene sulla coppia applicata al volante per riportare il veicolo in corsia. L’innovativa gamma di tecnologie contribuirà alla valutazione positiva dell’Euro NCAP.

Il quadro strumenti LCD da 12 pollici è personalizzabile e consente di visualizzare le informazioni necessarie sulla base delle diverse modalità di guida, come accade a bordo della super car Ford GT, permettendo al guidatore, in base alla modalità scelta, di ottenere il massimo delle performance da ogni esperienza, al volante. Il quadro strumenti è in grado di riconfigurarsi automaticamente in base alla modalità di guida e il conducente potrà scegliere di visualizzare le informazioni in 7 diverse colorazioni.

La nuova Mustang definirà nuovi standard di connettività, intrattenimento e comunicazione grazie al SYNC 3, il sistema di connettività e comandi vocali Ford che permette di gestire smartphone, sistema audio, navigatore e funzioni del climatizzatore e si avvale di un nuovo touch-screen capacitivo da 8 pollici, più veloce e reattivo, con funzione pinch & swipe. Il sistema di intrattenimento e comandi vocali SYNC 3 è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto™.