L’orizzonte sul futuro visto dall’interno di una supercar

gennaio 19, 2017

Ford GT ha segnato un nuovo punto di riferimento per il design interno grazie al nuovo display digitale adattivo da 10’’ che utilizzando grafiche e linee ispirate al mondo delle auto da corsa è in grado di aiutare il conducente a mantenere l’attenzione sulla guida, evitando le distrazioni.

Il layout del display adattivo è stato progettato ponendo al centro la rilevanza, le tempistiche e le modalità di presentazione dell’informazione, studiate al dettaglio per rispondere alle esigenze del conducente.


 

Il display personalizzabile è in grado di riconfigurarsi automaticamente, sulla base di 5 diverse modalità di guida, che vanno da ‘Normal’ a ‘Track’, permettendo al guidatore di avere tutte le informazioni necessarie in un formato semplice e immediato, adattato in base alle specifiche esigenze.

Le 5 modalità di guida sono facilmente opzionabili tramite i comandi al volante, sempre per aiutare il guidatore a mantenere gli occhi e l’attenzione costanti sulla strada e le mani sul volante. Ogni modalità di guida presenta le informazioni in modo diverso gestendo attivamente le priorità per ogni condizione e modificando il layout del display adattivo in riferimento al contesto selezionato.

Le informazioni vengono visualizzate graficamente nelle 5 diverse modalità di guida secondo le seguenti caratteristiche:

 

Modalità ‘Normal’
GT_normal
Visualizza le informazioni in maniera versatile e ispirata alla pragmaticità. Il tema di riferimento è essenziale e semplice, il tachimetro è in posizione centrale ad alta visibilità, l’indicazione relativa alle marce è a destra, quella del carburante e della temperatura in alto a sinistra. La barra del contagiri a ‘bastone da hockey’ è progressiva: la parte iniziale è compressa perché il motore sale di regime così velocemente che i bassi regimi sono praticamente insignificanti per il guidatore, mentre la fascia dai 3.000 ai 7.000 rpm domina la parte superiore del display.

 

Modalità ‘Wet’
GT_wet
Riporta molte delle caratteristiche presenti nella modalità Normal, ma il tema di riferimento è blu con riflessi che evocano l’idea dell’asfalto bagnato, come la grafica nella parte inferiore del tachimetro, che in questo modo ricorda al conducente in quale modalità è impostata l’auto.

 

Modalità ‘Sport’
GT_sport
Riorganizza le priorità con cui vengono presentate le informazioni: la parte centrale visualizza l’indicatore del cambio mentre il tachimetro è spostato sulla destra; il tema si colora di arancione ed è la modalità maggiormente complementaria a uno stile di guida sportivo.

 

Modalità ‘Track’
GT_track
Presenta una combinazione ad alta leggibilità di testo e grafica per adattarsi a una necessità di visualizzazione immediata dei parametri: gli elementi sono colorati di rosso su fondo nero per la massima evidenza; l’indicatore del cambio e i giri del motore sono posti in primo piano, mentre temperatura del liquido di raffreddamento, pressione e temperatura dell’olio, e livello del carburante, in percentuale anziché in valore assoluto relativo all’autonomia, si trovano in basso a destra.

 

Modalità ‘V-Max’
GT_vmax
Offre una visualizzazione completamente diversa, immediata ed essenziale; incentrata sulle informazioni funzionali al raggiungimento della velocità massima presenta un’ampia visualizzazione della velocità mentre quella relativa al regime dei giri è ridotta a una singola linea punteggiata per evitare distrazioni; temperatura del liquido di raffreddamento, pressione e temperatura dell’olio, e pressione del turbocompressore sono visualizzate a destra, mentre il livello del carburante è raffigurato in alto a sinistra.

 

Ma tutto questo non è destinato ad equipaggiare esclusivamente la Ford GT; l’innovativa tecnologia digitale di personalizzazione, che rappresenta l’orizzonte sul futuro visto dall’interno di una supercar, sarà infatti integrata a bordo di altri modelli dell’Ovale Blu.

Il futuro della strumentazione di bordo è già qui, e presto sarà alla portata di tutti i clienti Ford.