La Nuova Ford Fiesta ST percorre la via Campocatino

giugno 4, 2018

Salendo a oltre 1.800 metri sul livello del mare, la strada che dal paese di Guarcino porta alla stazione sciistica di Campocatino brulica di amanti della neve, durante i mesi invernali. Tuttavia, per il resto dell’anno, Via Campocatino diventa una strada di montagna poco frequentata, ideale per la guida, che si trova a soli 80 chilometri a est di Roma.

“Ricordatevi di fare scorta di biscotti Amaretti a Guarcino – una delle città più antiche d’Italia – e preparatevi a un percorso in salita, avvincente ma molto impegnativo”, ha raccontato il giornalista Steve Sutcliffe, che si è avventurato al volante di una nuova Fiesta ST per l’ultimo episodio della serie Strade automobilistiche più belle d’Europa.

Ad attendervi, in vetta, la vista sulle riserve naturali dei Monti Velino a nord e le catene montuose del Lazio a sud-est. Potrete ammirare anche Roma guardando a nord-ovest.

“Scegliete una serata di tempo sereno per vedere il cielo sopra di voi inondarsi di stelle. Salendo potrete persino fermarvi ad ammirarle presso l’osservatorio astrologico. Il centro collabora con osservatori di tutto il mondo per la scoperta di nuovi asteroidi, ecco come mai c’è così poco inquinamento luminoso qui”, ha aggiunto Sutcliffe.

Questo è l’ottavo episodio della serie che ha visto Sutcliffe alla guida di tutti gli esemplari della gamma nel Ford Performance, dalla supercar Ford GT sulla splendida Atlantic Ocean Road in Norvegia alla Focus RS sulla Blakey Ridge nel North Yorkshire, in Regno Unito. Come prima strada scelta sul territorio italiano, la splendida Via Campocatino ha ottenuto un punteggio massimo di  10/10 per scenario, cibo, enogastronomia, e fattore di brivido, con un punteggio complessivo di 53 su 60, il terzo più alto dell’intera serie.