Hands Free Tailgate. E il portellone posteriore si apre senza mani.

novembre 15, 2012

Questa tecnologia innovativa, proposta da Ford sulla nuova Kuga ed inedita per il segmento, permette di aprire il portellone posteriore senza bisogno di usare le mani. Basta, infatti, un rapido movimento del piede in prossimità del paraurti, senza dover poggiare pacchi o oggetti per azionare pulsanti o usare telecomandi. “Questo è un esempio perfetto di come una tecnologia esistente si evolva continuamente per migliorare ulteriormente la soddisfazione dei clienti Ford”, ha spiegato Dominik Nical, esperto di elettronica di sicurezza di Ford Europa. “Il risultato è una soluzione pratica e davvero unica, che risolve brillantemente un problema: aprire il portellone con le mani occupate. È un sistema che si rivela pratico e comodissimo nell’utilizzo quotidiano”. Il team di sviluppo ha collaborato con il laboratorio Ford che studia le interfacce uomo-macchina, e nel corso di sei mesi un team di volontari ha sperimentato il funzionamento del prototipo in condizioni di utilizzo rigorosamente reali e quotidiane. Con la chiave in tasca o in borsa, basta “far vedere” il piede al paraurti perché due sensori ne riconoscano il movimento e attivino l’apertura o la chiusura del portellone. Il sistema è studiato per azionarsi esclusivamente con il movimento del piede, in modo da evitare l’apertura accidentale: si attiva solo a veicolo fermo e con un gesto volontario, garantendo che animali, dossi o oggetti presenti sulla strada non possano azionarlo.