Ford Mustang protagonista parigina del remake virtuale di “Rendez-Vous”

febbraio 21, 2017

L’iconica Ford Mustang sarà protagonista del remake del cortometraggio “C’était un Rendez Vous” – diventato per l’Italia “Un appuntamento” – realizzato, in questa inedita versione in realtà virtuale a 360°, sulle magiche strade di Parigi.

La pellicola originale del 1976, creata dal registra francese Claude Lelouch, già premio Oscar nel 1966 con “Un uomo, una donna” – dove il personaggio principale guida una Mustang nel Rally di Monte Carlo – ha come protagonista una corsa a tutta velocità, proprio verso un appuntamento, in un’incantevole Parigi ripresa alle prime luci dell’alba.

Per il remake “Re-Rendez-Vous”, la protagonista sarà l’iconica muscle car dell’Ovale Blu, la Ford Mustang. Ideato e sviluppato per Ford da GTB, l’agenzia del gruppo WPP che segue le attività di comunicazione, tra cui quelle digital e social dell’Ovale Blu in Europa, in collaborazione con Lelouch, il remake ripercorre gli stessi luoghi dell’originale, come l’Arco di Trionfo, la Basilica del Sacro Cuore e Montmartre. In questo caso, però, al volante vi è una donna.

 

        

 

“Rivedere “C’était un Rendez-Vous” 40 anni dopo, attraverso la lente della realtà virtuale, mi ha semplicemente dato i brividi. All’epoca, volevo che il mio film restituisse la sensazione di libertà e il piacere che la guida può regalare”, ha raccontato Lelouch. “Mi aspettavo che Ford sarebbe andata oltre il semplice omaggio alla pellicola originale e sono felice di poter apprezzare nuovamente la presenza di una Mustang, chiudendo così simbolicamente un percorso lungo 50 anni iniziato ai tempi di “Un uomo, una donna”.

Ricreare perfettamente gli aspetti principali del percorso ha rappresentato una sfida. Infatti, alcune strade sono letteralmente scomparse. Pronto per essere diffuso alla fine del mese, “Re-Rendez-Vous” sarà in primis disponibile online e potrà essere visualizzato in modalità 360° sui dispositivi mobili o utilizzando i visori VR. In seguito, il video potrà essere implementato in un banner a espansione, una novità per i video in formato VR.

“Ford Mustang è un simbolo che incarna perfettamente il senso di libertà e la passione ardente per la guida. Realizzare il remake del corto cult di Lelouch è stato il modo migliore per catturare questo spirito e restituirlo ad una nuova audience”, ha commentato Anthony Ireson, Director Marketing Communications, Ford Europa.
La Ford Mustang utilizzata nell’inedito cortometraggio è una Fastback spinta dal potente V8 5.0, ma può essere scelta nella versione Convertible equipaggiata dal brillante EcoBoost 2.3.

Argomenti: Mondo Ford Mustang
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail