DSFL: Ford insegna la guida responsabile

ottobre 26, 2013

Ford ha portato in Italia il programma Driving Skills For Life: corsi di guida responsabile per i giovani neopatentati. Ben 510 ragazzi hanno affollato le prime sessioni italiane di Roma e Milano, partecipando ai training gratuiti al fianco degli istruttori specializzati Ford. Nel corso delle 8 sessioni di training, ognuna delle quale durata circa 4 ore, i ragazzi hanno seguito lezioni pratiche e teoriche, grazie alle quali hanno approfondito tecniche di guida per imparare a riconoscere e gestire con tempestività le situazioni di pericolo.

“E’ stata un’esperienza allo stesso tempo divertente e interessante”, ha spiegato Elisabella Ebrahem, 20 anni. “Abbiamo potuto capire come si comporta l’auto in alcune situazioni di emergenza, in modo da saperle affrontare meglio qualora dovessero capitarci nella vita di tutti i giorni”.

Gli istruttori di guida Ford hanno insegnato a evitare le distrazioni, mostrando per esempio le conseguenze dell’utilizzo del cellulare sulla guida e sulla stabilità dell’auto.

“Provare a guidare con il telefonino in mano è stata la prova che mi ha colpito di più”, ha raccontato Pietro Simone Bruzzese, 21 anni. “Ci ha permesso di riflettere sulle leggerezze che a volte commettiamo, e sui rischi ai quali ingenuamente ci esponiamo. In futuro sarò sicuramente più attento a non mandare messaggi mentre guido”.

“La cosa più importante, secondo me, è stata prendere coscienza dei nostri limiti”, ha aggiunto Louis Botros, 21 anni. “Non ti rendi conto del tempo che si impiega anche solo per iniziare a frenare, o di quanto poco basti per far perdere aderenza all’auto, finché non provi queste sensazioni in prima persona”.

Sul sito www.drivingskillsforlife.it sono disponibili video-lezioni in italiano che permettono di approfondire alcuni dei temi trattati dal programma DSFL. Registrandosi è possibile essere aggiornati sui prossimi eventi italiani.