Due tecnologie Ford per essere sempre sulla retta via.

gennaio 15, 2013

Allontanarsi dalla giusta traiettoria può avere conseguenze anche drammatiche. Ford offre due soluzioni intelligenti per evitarlo. Il Lane Departure Warning (monitoraggio della segnaletica orizzontale) è un dispositivo che aiuta il guidatore a evitare un’andatura non regolare rispetto alla corsia di marcia. Utilizza una speciale telecamera che tiene sotto controllo la strada e verifica la posizione del veicolo rispetto alle linee che delimitano la corsia o la carreggiata. Se la vettura si allontana dalla traiettoria ideale, il volante vibra per avvisare il guidatore. Il sistema è in grado di riconoscere il cambio di corsia intenzionale (come durante un sorpasso) e di distinguerlo da quello accidentale: non si attiva, per esempio, se viene inserito un indicatore di direzione. Il Lane Keeping Aid (mantenimento della corsia di marcia) estende la funzionalità del Lane Departure Warning. “Il Lane Departure Warning avvisa il guidatore facendo vibrare il volante, mentre il Lane Keeping Aid è collegato al servosterzo dell’auto”, spiega l’ingegnere Ford Dirk Gunia. “Se il veicolo si allontana non intenzionalmente dalla traiettoria ideale, il sistema applica una leggera coppia sterzante per aiutare il guidatore a riportare l’auto nella giusta posizione mantenendo il pieno controllo dell’auto.”