Active Park Assist. Parcheggiare in totale relax.

marzo 15, 2013

Secondo una recente ricerca Ford, un terzo dei guidatori europei dichiara di avere difficoltà con i parcheggi in parallelo. Per molti sono addirittura più stressanti di una visita dal dentista! La tecnologia Active Park Assist di Ford rende il parcheggio in parallelo facile per tutti: identifica automaticamente uno spazio idoneo, infatti, ed esegue la manovra in autonomia, lasciando al guidatore solo il controllo dei pedali e del cambio. “L’Active Park Assist elimina lo stress da parcheggio”, spiega l’ingegnere Ford Kay Muller. “Alla semplice pressione di un pulsante, permette di parcheggiare anche negli spazi ristretti, riducendo i rischi di danneggiare la propria auto e quelle parcheggiate”. Il sistema si avvale di sensori a ultrasuoni per identificare uno spazio adeguato per il parcheggio, quindi chiede al guidatore di confermare l’operazione. A quel punto ruota automaticamente il volante per eseguire una manovra perfetta, mentre il guidatore controlla pedali e cambio, con la facoltà di interrompere in ogni momento l’operazione semplicemente fermando il volante con le mani.

Ford ha recentemente testato questa tecnologia in vari contesti, sfidando le vertigini con il famoso parcheggio di Nina o dimostrandone la semplicità di utilizzo con la simpatica nonna Meri.